Archivi categoria: citazioni

L’odio è un grosso motivatore

Agli scrittori sono più utili i nemici degli amici, perché gli amici si fanno regalare una copia del loro libro per dirne bene, mentre i nemici, per dirne male, la comprano.

Pitigrilli via Le Cicale 2006

Lascia un commento

Archiviato in citazioni

Tre Parole Che Credevo Non Avrei Mai Visto Nella Stessa Frase

San Francisco è così noiosa e provinciale

Assodato che San Francisco (considerato una parola) e dintorni vede la maggior concentrazione di menti brillanti e apertura mentale che io abbia mai sperimentato, credo la frase sia degna di nota.

Manteniamo l’anonimato dell’autore per evitare rappresaglie.

Quello che interessa in questa sede è l’ennesima dimostrazione che “ogni testa è un piccolo mondo” (by nonna di rexer).

4 commenti

Archiviato in citazioni, filosofia minore

Quiz Del Primo Mattino

E questo è il quiz:
Atenzione. Questo titolo contiene tre erori. (Un premio a chi trova il terzo)

Tratto da: Titolo della Bustina di Minerva di Umberto Eco, l'”Espresso”, 23 ottobre 1997 che a mia volta ho tratto da “Non ne ho la più squallida idea” di Stefano Bartezzaghi ed. Mondadori.

Attribuitevi punteggi diversi a seconda se la lettura avvenga prima o dopo il caffé. Io non bevo il caffé, forse per questo ci ho messo un po’ per arrivarci.

Ah, ovviamente il premio era relativo all’originale, NON al quiz del primo mattino quì proposto.

9 commenti

Archiviato in amenità, citazioni

Non ne ho la più squallida idea

stefano bartezzaghi

Questo blog è innamorato delle parole e delle loro varie combinazioni.

Un passaggio in libreria non è quasi mai a vuoto. E quando si vede un libro con un titolo del genere, curato da Stefano Bartezzaghi (serve specificare?), direi che lo si prende su senza neanche guardare all’interno.

Su libri mondadori i dettagli. Io cito una frase dalla quarta di copertina:

“Se il sintomo persiste, insultare il medico.”

P.S del 18 dicembre 2006: è uno di quei libri da centellinare con gusto, ci sono delle perle non indifferenti. Visto l’autore, diciamo che non c’era da dubitarne.

2 commenti

Archiviato in citazioni, libri

Il destino

Volevo alleggerire una sequenza di post un po’ lunghi e pesanti.
Aprendo a caso “anche le formiche..” ho trovato questa:

“I poemi lunghi sono la risorsa di quegli imbecilli che non ne sanno scrivere di brevi.”

Charles Baudelaire

E porto a casa.

Però anche questa non è male, trovata dopo una breve ricerca:

“Ci ho messo quindici anni per scoprire che non avevo nessun talento per la scrittura, ma non ho potuto lasciar perdere, perché all’epoca ero già famoso.”

Robert Benchley

Lascia un commento

Archiviato in citazioni

E’ importante realizzare i propri sogni, o almeno non svegliarsi

Una volta scrivevo poesie. O rondini! O stelle! Ora mi mantengo scrivendo strofette per birre e detersivi.
Come dire?
M’è successo un po’ come alla Wilkinson: anche loro là, una volta, fabbricavano spade per i dragoni del re e adesso fanno lamette da barba.
Ma sappiate che tanto per me che per la Wilkinson è stata una mezza tragedia. Ecco perché a volte siamo così nervosi e rispondiamo sgarbatamente al telefono.

da “Le Caramelle Del Diavolo” di Romano Bertola

Lascia un commento

Archiviato in citazioni

Giornata introspettiva

non ho problemi di comunicazione

“Non ci sono motivazioni per un gesto del genere. Rabbia no, il mio ceto è medio, non mi consente di provare sensazioni estreme.”

da “Non Ho problemi Di Comunicazione” di Walter Fontana

Lascia un commento

Archiviato in autoreferenzialità?, citazioni, libri, scrivere