bipolarismo (anche) dell’adipe

Non ci sono più le mezze taglie. Qua, o son tutti obesi e colesterolamente gravidi, o consumano l’esistenza indossando a malapena pelle e ossa.

Nessuno che mi si imborghesizzi in un anonimo mesomorfismo.

Del resto il normotipo, al telegiornale, può solo fare da sfondo.

Intanto il politically correct, o-ma-come-sono-una-brava-persona-io-che-tratto-tutti-con -attenzione, chiama i vicini di aeroplano sovrappeso: “seat companions of size”. Per carità, tutti educati, ma se li mettono vicino ad un altro è meglio.

____________

Quasi fuori tema, ma volevo dire che, ispirato dal recente sport della Becks con la scelta tra lusso e passione, sono andato ovviamente e vedere il finale che avrei scelto, e anche l’altro.

Un solo pensiero per voi della Becks: piuttosto della vostra birra berrò acqua per il resto della mia vita. Anzi, neanche acqua, spremo un cactus a mani nude. E se me la portano al ristorante la rispedirò indietro.

Ok, sono più pensieri, ma avete capito.

Annunci

1 Commento

Archiviato in comunicare, filosofia minore

Una risposta a “bipolarismo (anche) dell’adipe

  1. Ecco, quanta tristezza non fa un articolo così, trovato sull’ANSA oggi (riporto la parte chiave e rimando al link per la storia completa):

    LIZ HURLEY, ‘MIGLIOR CORPO’ PER LE INGLESI
    LONDRA – (…)Ma l’onore di essere stata scelta come ‘British body idol’ è pagato a caro prezzo da Liz: di recente ha confessato che mangia un solo pasto completo al giorno, usa sei chicchi di uva passa come snack, e si ingozza solo di passata di crescione.

    La direttrice di New Woman, Helen Johnston ha commentato: “E’ magra come una matita, ma ha tutte le curve giuste, il che é l’ideale inseguito disperatamente da tutte le donne. Le donne possono comunque consolarsi col fatto che avere quell’aspetto è un lavoro da 24 ore al giorno, per il quale c’é bisogno di una volontà di ferro e probabilmente di pochissimo cibo”. (…)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...