Le persone sono così diverse dalla gente

Ogni volta che parlo con una persona, indipendentemente da chi sia, mi meraviglio di quanto impari dall’esperienza e di quanto ne esca umanamente arricchito. Mi succede con tutti quelli che incontro in questo periodo.

La gente, di contro, mi indispone, e la evito.

Dovrei sforzarmi un po’ di più a trasformare la gente in persone.

Annunci

2 commenti

Archiviato in filosofia minore

2 risposte a “Le persone sono così diverse dalla gente

  1. uhmm…anch’io ho un cattivo rapporto con la gente. E mi piace questa riflessione. Io però sono giunto alla conclusione che non voglio trasformare la gente in persone, ma cercare tra la gente, quelle poche persone con cui condividere pensieri e parole. E imparare.
    Baltasar

  2. Anch’io di solito faccio così, e non riesco a forzarmi a fare altrimenti.

    Ma ogni volta che trasformo la gente in persone casualmente, senza averlo voluto, imparo lo stesso, e mi sorprendo.

    Che sia qualcosa di analogo alla sindrome di Stoccolma, però in positivo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...