Sempre Caro Mifune

E il rifugio parte per trascorrere qualche giorno su un ermo colle, senza siepi, e per fortuna, perché non c’è molto oltre alla vista dell’orizzonte come passatempo.

Quintali di libri, tonnellate di legna per il camino, cibo e vino a volontà.

E spero che ciò basti per sfuggire al tradizionale film orientale in prima serata.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in viaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...