Everything Happens For A Reason II

Negli Stati Uniti ci sono delle offerte speciali che prevedono uno sconto che si chiama “mail in rebate” che consiste in un rimborso, più precisamente un assegno che ti viene spedito a casa una volta che hai compilato e spedito un apposito formulario.

Pur non diffusissimo funziona, perché le aziende sono attente al cliente e perché le Poste negli Stati Uniti, incredibilmente, di lavoro consegnano lettere e pacchi.

E non voglio neanche iniziare a parlare del multitasking delle Poste Italiane, potrei andare avanti all’infinito [ma non amo Leopardi e gli altri poeti da pelliccia (A.Bergonzoni)].

Tornando a noi, in gennaio ho acquistato in italia un prodotto che, alla luce anche delle origini statunitensi della casa che lo proponeva, prevedeva come promozione un sostanzioso “mail in rebate”, parliamo del 50% di 700 euro.

Siccome il prodotto mi serviva, e l’avrei preso comunque, ho fatto le corse per spedire la documentazione entro il 15 gennaio, termine perentorio di scadenza.

In marzo mi è arrivata la conferma che stavano esaminando la mia pratica. Qualche telefonata di sollecito dopo, all’inizio di questa settimana (!), è arrivato l’assegno che ho portato subito in banca per l’incasso. Trattandosi di un titolo estero si sono trattenuti delle spese – lasciamo stare per ora – e mi hanno accreditato 343 euro.

Onestamente l’ho considerata una specie di sopravvenienza, sai, quando in fondo pensavi di non riceverli più, è stata come una piccola vincita, e stavo cominciando a pensare cosa potevo farci, un regalo per le persone care, un nuovo telefono a sostituire quello che sta cominciando a perdere qualche colpo. Cose così, non ti cambiano la vita ma possono rendertela un filino più piacevole del solito.

Oggi sono andato dal meccanico per far controllare l’auto e mi ha cambiato il radiatore: 330 euro.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in filosofia minore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...