Fiction, ovvero delle esercitazioni di narrativa, e incidentalmente d’aiuto nei lunghi viaggi

Prendete due persone che viaggino in auto, anche affiatate, e dopo un paio d’ore potrebbero avere dei momenti di flessione nella conversazione.

Un simpatico stratagemma per ravvivare il clima potrebbe essere quello di inventarsi storie su chi si incontra, il moltociclista* che ci sorpassa, la famigliola che scorgiamo sulla corsia opposta, l’anziano signore seduto fuori casa.

Sto riscuotendo un discreto successo grazie alla creazione di biografie piuttosto surreali.

Attività questa che non è mai stata incoraggiata quando ero bambino. Genitori e insegnanti di solito non gradiscono chi si inventi storie, che spesso, va detto a loro discolpa, servono a coprire qualche spiacevole realtà.

Chissà se poi i grandi romanzieri abbiano trascorso l’infanzia ad essere redarguiti per una fantasia troppo fervida.

Poi c’è la questione dell’ottavo comandamento. Io peraltro ho generalmente detto la verità (era il sesto che mi dava problemi), però mi ricordo quella volta in cui, non trovando il quaderno degli esercizi alla fine delle vacanze di Natale, ottenni la collaborazione dei miei, in particolare mio padre che si assunse la responsabilità scritta di un asserito incendio che aveva distrutto il quaderno medesimo.

Non utilizzai mai quella giustificazione: al rientro un mio compagno di classe, al quale avevo prestato il quaderno (ops), me lo restituì.

* errore di battitura, l’ho lasciato perché potrebbe benissimo essere riferito a qualcuno che vada molto in bici.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in fiction, scrivere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...