Milano da bere

Ieri ho girato in autobus tra la stazione centrale e la bicocca.

Credo che Milano in quel momento stesse dando il massimo in termini di minimo.

L’ambiente, normalmente non tra i più invitanti, era, se possibile, ancora più mogio ed opprimente.

Gli alberi si guardavano costernati, non riuscendo a capire perché i loro splendidi colori autunnali sembrassero solo una poltigliosa variazione di grigio.

Ci sono giorni in cui ci vuole proprio dello spirito per sopravvivere in certe zone a Milano.

NB: trattasi di sfogo personale relativo ad una esperienza specifica di breve durata. Non intendo in alcun modo offendere Milano, che molto spesso e per molte parti mi piace, o i suoi abitanti, tra i quali vanto anche splendidi amici e conoscenze.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in viaggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...