Everything Happens For A Reason

Tutto accade per una ragione.

Sembra sia una asserzione piuttosto popolare ed ad alto tasso di efficacia.

La mia teoria è che gli esseri umani sono abilissimi nel razionalizzare gli eventi ed attribuire loro uno scopo. Quindi tutto accadrebbe per una ragione per il semplice motivo che noi gliene attribuiamo una.

La frase quindi sarebbe a questo punto vera se le si crede, e viceversa.

A me piacevano molto i libri di Richard Bach (il gabbiano Jonathan Livingston per intendersi) specialmente quando parlava di universi paralleli, nati da una scelta diversa ad uno degli innumerevoli bivi dell’esistenza.
Oppure ho apprezzato il film Sliding Doors (due storie parallele nate dal fatto che Gwyneth Paltrow riuscisse ad entrare in metropolitana oppure le porte le si chiudessro davanti appena prima), proprio perché analizzava questo fenomeno.

Siccome alla fin fine noi non viviamo nella realtà ma in una interpretazione che facciamo della stessa, ecco che riuscire ad interpretare quello che accade a nostro favore è estremamente utile.

Per non citare il fatto di sentirsi protagonisti della nostra esistenza ed in grado di influire sulla stessa.

Ora, se solo non fossi così depresso, per ragioni oscure, mi sentirei oltremodo orgoglioso delle mie riflessioni odierne.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in filosofia minore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...